Consigliere del Consiglio del Patrimonio

Maurizio D’Atri, di famiglia romana da secoli, residente da molti anni nel Parco dell’Appia Antica, ha competenze amatoriali nel comparto della biologia e storia romana. Dopo un’attività di molti anni nel comparto dell’assistenza finanziaria alle imprese, è oggi imprenditore e consulente nel settore del turismo ed ha conseguito riconoscimenti internazionali per la struttura boutique che gestisce nell’area. E’ un appassionato conoscitore di Roma e dell’Appia Antica e trasferisce questa passione nei confronti dei numerosi ospiti internazionali della sua struttura.

Il Consiglio del Patrimonio è l’organo consultivo interno della Fondazione. La sua funzione è di fornire consulenza al Comitato esecutivo e ad altri organi costitutivi in questioni di fondamentale importanza. Esso avanza raccomandazioni circa lo sviluppo dei progetti, le priorità di finanziamento e la politica di attuazione. Il Consiglio del Patrimonio è formato dai proprietari di immobili posti entro i confini dei progetti di riqualificazione designati.